VIRGILIO INFO

Libero Pay - Condizioni Generali di Contratto


Condizioni generali di Contratto del servizio “Libero Pay”

Libero Pay (di seguito “Sito”) è un portale di titolarità di Italiaonline S.p.A. con sede in via del Bosco Rinnovato 8 20090 Assago (MI).
Il Sito consente l’accesso a svariati servizi forniti da società diverse rispetto ad Italiaonline, tra cui a titolo esemplificativo e non esaustivo rientrano i seguenti servizi: Pagamento dei bollettini, Pagamenti MAV e RAV, Pagamenti PAGO PA, bollettini Bancari Freccia e Bollo Auto (di seguito “Servizio/i”).
L’effettivo utilizzo dei Servizi presuppone in ogni caso l’accettazione da parte dell’utente (di seguito “Utente”) delle condizioni di utilizzo e dell’informativa privacy con le società terze diverse rispetto ad Italiaonline responsabile del Servizio

Ferme restando le peculiarità di ciascun Servizio fornito da società terze rispetto ad Italiaonline (autonome titolari del trattamento per l’esecuzione dei relativi servizi specifici di calcolo), il servizio fornito da Italiaonline consiste esclusivamente nella messa a disposizione via interfaccia web e mobile dei vari Servizi potendo usufruire della registrazione e dell’autenticazione con Libero Mail (di seguito “Servizio IOL”)

Disponibilità

Italiaonline userà la massima cura per evitare interruzioni del Servizio IOL e garantire il suo regolare funzionamento. A causa della natura informatica del Servizio IOL l’Utente riconosce che Italiaonline non potrà rispondere di eventuali conseguenze derivanti da interruzioni, se non per colpa grave o dolo. Saranno in ogni caso possibili brevi periodi di sospensione del servizio dovuti ad attività di manutenzione delle apparecchiature hardware e software, sospensioni di cui saranno, per quanto possibile, informati preventivamente gli utenti. Italiaonline si riserva altresì il diritto di interrompere o sospendere il funzionamento del Sito in qualsiasi momento o di disattivarlo in via definitiva.

Diritti e doveri delle parti

L’Utente è l’unico responsabile degli accessi ai Servizi. Italiaonline esclude qualsiasi responsabilità, nei limiti di quanto previsto dalla legge applicabile, in relazione alle informazioni e ai dati forniti attraverso il Sito. L’Utente non è autorizzato a cedere o concedere, a titolo gratuito o a pagamento, in qualsiasi modo, i diritti di utilizzo del Servizio IOL a terzi. L’Utente non è neppure autorizzato a concedere, a titolo gratuito o a pagamento, una sub-licenza d’utilizzo. L’Utente si impegna a non riprodurre, duplicare, copiare, vendere, eseguire framing, rivendere o comunque utilizzare a fini commerciali il servizio o una qualunque sua parte nonché l’utilizzo del Servizio IOL e/o dei Servizi. L’Utente non potrà altresì in nessun caso trasferire, o cedere una parte o tutte le proprie obbligazioni nascenti dalle presenti condizioni di utilizzo a terzi.

Responsabilità

Italiaonline non risponde di danni, che possano derivare dal servizio fornito, salvi i casi di dolo e colpa grave, ai sensi dell’articolo 1229 c.c.

Comunicazioni

Qualsiasi comunicazione dovrà essere inviata secondo le istruzione riportate all’interno delle pagine web dedicate ai Servizi.

Legge applicabile e foro competente

Le presenti Condizioni di utilizzo e i rapporti tra Italiaonline e l’utente sono regolati dalla legge italiana. Qualsiasi controversia derivante o connessa alle presenti condizioni o all’utilizzo del servizio sarà rimessa dal Foro definito dal D.Lgs. 205/2006 (Codice del Consumo).

Modifica delle condizioni generali

Italiaonline si riserva il diritto di apportare modifiche alle presenti condizioni di utilizzo del servizio in qualsiasi momento, per adattarle a modifiche legislative o ad eventuali modifiche del servizio stesso. Le modifiche saranno notificate agli utenti ovvero pubblicate all’interno del Sito: in ogni caso l’utente potrà sempre trovare la versione più recente delle condizioni all’interno del Sito stesso che invitiamo a consultare regolarmente e per ogni necessità.